Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
06-06-2013, 10:26 PM
Messaggio: #1
La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
[Immagine: 2312_a56e0f843ee99148a6c8aa29b7b0e2ac.jpg]

Trama, tratta dal sito della Casa Editrice:

Tolosa, 1933. Sembra appena tornato alla vita il giovane che varca la soglia del negozio di libri antichi in rue des Pénitents Gris. Occhi sgranati e attenti, come a voler registrare ogni minimo dettaglio intorno a sé; andatura lenta e cauta, quasi non desse per scontata nemmeno la terra sotto i suoi piedi. Ha con sé una lettera preziosa, segnata dal tempo e dalla polvere: il motivo per cui è tornato in quei luoghi, nel Sud della Francia, dopo cinque anni.Gli è stato detto che per tradurre...

Un'opera imprestatami dalla nostra Sorella Terry, che ho apprezzato. Le descrizioni sono suggestive, i personaggi ben fatti, le parole scorrevoli, e l'avvincente trama incita a "divorarne" le pagine velocemente.
Il contenuto pecca però di grave misconoscenze della teologia Catara, un punto che però non posso approfondire, pena lo svelare
l'essenziale della trama.
Disponibile ad imprestarlo tra un mese da oggi (attualmente già imprestato).
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-06-2013, 12:05 AM
Messaggio: #2
RE: La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
Ho avuto modo di leggere anche gli altri due romanzi di Kate Mosse e concordo pienamente con il tuo giudizio Simone.
Mi è piaciuto molto l'ottavo arcano, ma forse perché mi riportava in mente i miei vagabondaggi per i boschi attorno a Rennes-les-Bains....quando ero più giovane...
Forse come tu dici pecca in qualche punto per quello che concerne la teologia e le dottrine legate al catarismo ma del resto si tratta di semplici romanzi...
Un caro saluto
Francesco
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-06-2013, 08:10 AM
Messaggio: #3
RE: La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
Concordo con voi carissimi.. Certo ci sono delle grosse inesettazze, ma quello che ho apprezzato e' la tensione emotiva (positiva) verso i Catari. Credo che per chi non ci conosce possa essere un'ottima spinta ad approfondire.
Per chi volesse posso prestare il terzo romanzo di K.Mosse. "L'ottavo arcano". Prutroppo "il codice del labirinto" l'ho prestato e non mi e' ancora tornato.
Un abbraccio a tutti
Terry
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-07-2013, 12:28 PM
Messaggio: #4
RE: La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
Ho finito di leggere La notte degli innocenti. Sinceramente mi aspettavo di più. E' scritto bene, con tutti i canoni del thriller di oggi, ma la sostanza e poi certe contraddizioni e alcuni non approfondimenti...Voto: 5/6
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-11-2015, 05:32 PM
Messaggio: #5
RE: La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
Ho appena finito di leggere questo libro, dalla biblioteca del mio paese, bello e liricamente struggente.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-11-2015, 04:22 PM
Messaggio: #6
RE: La notte degli innocenti di Kate Mosse ed. Piemme
Ottimo Giancarlo, sono contento che ti sia piaciuto, e che questo titolo appaia anche in una libreria.
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Torna all'inizio della paginaTorna al contenuto